Giro del mondo a piedi: un viaggio durato 11 anni

Siamo lieti di ptervi raccontare questa storia che ha dell’incredibile, un qualcosa di magico che solo chi ha avuto la possibilità, ed il coraggio di poter intraprendere un viaggio in soliutaria a piedi può capire.

Se siete appassionati di viaggi, sicuramente almeno una volta nella vita avrete pensato di fare un lungo viaggio, magari proprio intorno al mondo, alla scoperta di continenti e nazioni lontane, ricche di fascino e mistero.

Quello che forse non avete pensato, è di fare il giro del mondo… A piedi!

Il canadese 56enne Jean Béliveau ha invece pensato e realizzato un vero giro del mondo a piedi, percorrendo una distanza di ben 75mila chilometri, attraversando 64 paesi diversi e consumando addirittura 54 paia di scarpe.

Un viaggio incredibile, iniziato il 12 agosto del 2000 e durato 11 anni. Un itinerario che ha visto Jean Béliveau attraversare continenti e nazioni come: Messico, Europa, Asia ed Africa per poi fare ritorno, soltanto domenica scorsa a Montreal in Canada, dove ad attendere il coraggioso esploratore c’era la moglie, impegnata in questi 11 anni di viaggio ad aggiornare il sito web del nuovo Forrest Gump.

Un viaggio dedicato alla pace, come ha dichiarato l’inarrestabile canadese che è valso all’uomo addirittura un riconoscimento ufficiale dell’Unesco.

Siamo rimasti esterefatti di fronte a questa notizia che vede protagonista un uomo, di certo non più giovanissimo, che decide di mettersi in discussione per poter finalmente soddisfare uno dei suoi tanti sogni e compiere un’impresa incredibile che lo ha impegnato per così tanto tempo, oltre ad averlo messo duramente alla prova, ma nel frattempo regalandogli immense gioie ed esperienze che altrimenti non avrebbe mai vissuto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *