Isola di Santo Spirito in vendita a Venezia

La società Poveglia, attuale proprietaria dell’isola di Santo Spirito a Venezia ha confermato la notizia della messa in vendita dell’Isola, affidando il mandato alla società immobiliare Colliers International.

Abbandonata nel 1960 ed attualmente lasciata in uno stato di degrado e deterioramento, l’Isola di Santo Spirito viene ora messa in vendita dai proprietari, i quali hanno iniziato i lavori per il consolidamento della struttura del veccchio convento presente sull’isola.

La notizia più appetibile per i potenziali acquirenti è data dal fatto che il nuovo piano urbanistico di Venezia, approvato soltanto sei mesi fa, permette la realizzazione di ben 4.500 metri quadrati di nuove costruzioni, oltre al recupero delle precedenti già costruite sull’isola.

Le prime indiscrezioni parlano già di un grosso albergo di lusso destinato a Vip e celebrity, data la posizione strategica dell’Isola di Santo Spirito, vicina al Lido dove si tiene il Festival del cinema ed a soli pochi minuti di motoscafo da Piazza San Marco a Venezia.

Il prezzo di vendita ovviamente non è stato ancora reso noto, ma potete giurare che sarà altissimo!

Speriamo che nell’immediato futuro questa splendida isola patrimonio italiano naturale possa venire valorizzata, in modo da rilanciare il settore turistico della zona, dando lavoro a nuovo personale, attirando clienti da tutto il mondo che in questo modo potranno godere degli splendidi panorami e della esclusiva zona che tutto il mondo ci invidia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *