RyanAir finestrino rotto aggiustato con lo scotch

Questa volta la compagnia aerea low cost famosa in tutto il mondo per i suoi prezzi modici, ma anche per le sue strane regole, sembra davvero aver toccato il fondo. Si sta diffondendo velocemente in internet la notizia che la compagnia aerea abbia RyanAir riparato il finestrino del pilota di un loro aereo con dello scotch. Già del semplice nastro adesivo! Sembra quasi incredibile, eppure sembra proprio che sia andata così.

Il giorno 29 settembre del 2011 alcuni testimoni hanno riferito increduli, di aver assistito al rientro di un aereo della compagnia RyanAir per sigillare il finestrino del pilota dell’aereo che si stava staccando.

Fin qui tutto normale, o almeno si pensa che la manutenzione di un aereo che trasporta 200 passeggeri sia una cosa normale e necessaria. Quello che lascia sbalorditi è la scelta della compagnia di adoperare del semplice nastro adesivo per sigillare dall’esterno il finestrino del pilota.

Nonostante le proteste della gente sembra che RyanAir, secondo le dichiarazioni ufficiali, abbia messo in atto tutte le precauzioni necessarie, affermando che lo scotch era soltanto una precauzione aggiuntiva.

L’ex pilota di aerei John Guntrip la pensa diversamente, affermando: “Le conseguenze potevano essere disastrose, se il vetro si fosse staccato il pilota avrebbepotuto essere risucchiato fuori dall’aeroplano”.

Anthony Neal, 33 anni, passeggero di quel volo, ha dato la sua versione aggiungendo: “Quando eravamo in volo ci  hanno comunicato che dovevamo ritornare indietro a causa del finestrino  danneggiato. Ci hanno tenuti all’oscuro di tutto, è scoppiato il panico. Abbiamo osservato l’equipaggio che riparava freneticamente il finestrino con del nastro adesivo“.

Insomma niente di particolarmente grave, tuttavia poco incoraggiante per chi deve viaggiare, vedere questo tipo di riparazioni, che per quanto possano essere stabgili e sicure sicuramente lasciano nel cliente un po’ di perplessità.

Speriamo che Ryan Air da quel fatidico giorno, abbia cambiato la sua politica nei confronti dei suoi velivoli e dei suoi clienti in primis, mettendo, ne siamo sicuri, la sicurezza al primo posto per continuare ad offrire splendidi viaggi a prezzi bassi e vantaggiosi che permetton oa chiunque di raggiungere destinazioni lontane e mete esotiche che senza compagnie di volo low cost come Ryan Air per alcuni sarebbero molto difficili da raggiungere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *