Viaggio in Kenia, tra parchi, Savana e barriera corallina

La temperatura deI Kenia, è piacevole tutto l’anno e varia dai 20 ai 30 gradi pur essendo un clima tropicale temperato che stimola la vita di mare o le grandi escursioni e i safari fotografici, all’interno dei famosi parchi. Vediamo quali sono le maggiori attrazioni del Kenia e cosa merita visitare.

Il Parco nazionale dello Tsavo è nato nel 1948 e si trova a est di Nairobi, al confine con la Tanzania. Lo si raggiunge dalla strada che porta a Mombasa da Nairobi; dopo aver attraversato il Parco di Amboseli, si arriva a Kimana e da qui comincia il vero e proprio Parco dello Tsavo, dove si possono incontrare tutte le specie di animali africani, dai branchi di elefanti ai leoni e coccodrilli.

Un secondo parco da visitare, il Parco Nazionale degli Aberdare-Nyandarua, ha una superficie di 766 kmq e comprende l’omonima catena di montagne di origine vulcanica. La sua altitudine varia dai 1800 ai 4000 m sul livello del mare e comprende la più vasta foresta di quota, posta ai margini orientali delle Grande Valle del Riftche . Anche in questo parco è consigliato un safari fotografico.

Altro grande spettacolo naturale è la savana, un ambiente che varia d’aspetto a seconda della stagioni e della loro piovosità, che permette un’intensa vita animale. Se invece la piovosità è ridotta è possibile ammirare la savana alberata, con erbe a steli legnosi, disseminata di giganteschi baobab e di acacie.

Per il relax il Kenya possiede ben 536 km di costa con cui si affaccia alle tiepide acque dell’Oceano Indiano. Sono presenti piccole insenature, lagune, e foci di fiumi a estuario o a delta. L’Oceano è bloccato dalla barriera corallina che, con il suo continuo rombo, accompagna i suoni nell’intero arco del giorno e della notte.

Il mare è limpido e cristallino, popolato da una moltitudine di pesci multicolori soprattutto a Malindi, la città più turistica dell’intero Kenya con il suo splendido mare, le lunghe spiagge e la cittadina che conserva un fascino esotico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *